Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza    

Approfondimenti

Iscriviti ai feed RSS
09/09/2011

Lcd o plasma?

Scegliere tra Plasma e Lcd non è sempre semplice e spesso non sono chiari i vantaggi e gli svantaggi


Scegliere un nuovo Tv oggi può diventare un'impresa ardua.

Sul mercato ci sono decine e decine di televisori: quelli sottili, i super-sottili, quelli in HD, gli smart-tv, quelli 3D, i "Quattron"...

/http://istituzionale.supermedia.it/media/LCD-Plasma.png

Uno dei maggiori dubbi riguarda la scelta tra un Lcd o un Plasma: è la prima domanda che ci si fa quando si deve acquistare un nuovo televisore.

In questo numero di "Prova su Strada" approfondiamo le due tecnologie evidenziando in modo semplice pregi e difetti di ciascuna, per una scelta consapevole.

 

Dunque, il momento fatidico è arrivato: devi acquistare un nuovo Tv ma non sai come orientarti, cosa considerare tra i moltissimi modelli e marche sul mercato.

La prima cosa da valutare quando si deve scegliere è il tipo di tecnologia: LCD o plasma TV? Purtroppo la risposta non è univoca, entrambe hanno punti di forza e debolezza. Vedere come funzionano i TV LCD e Plasma aiuta a comprendere.


LCD

Nata per i monitor dei computer, dal 2000 questa tecnologia viene utilizzata anche per apparecchi televisivi. Si basa sulle proprietà ottiche di particolari sostanze chiamate cristalli liquidi.

Negli schermi LCD la luce proviene da una lampada; i cristalli liquidi reagiscono quando sottoposti segnale elettrico, le loro particelle si orientano lasciando passare più o meno luce (all'opposto del principio applicato nei plasma dove sono le stesse particelle a generare luce). Il colore nei TV LCD è ottenuto utilizzando dei filtri colorati, che ricoprono la celletta.

L'Lcd si caratterizza per i colori brillanti e consumi energetici non elevati. E' immune agli “sfarfallii”, importante sopratutto per quanti collegano Console e Pc.

Le case produttrici principali sono Samsung, Lg, Sony e Philips.

I Tv Lcd esistono in quasi tutte le dimensioni.

 

PLASMA

Il Plasma nasce nel 1997; commercializzata inzialmente solo da Pioneer e a prezzi altissimi, oggi è un prodotto accessibile ai più.

PlasmaNei Plasma i pixel del Tv contengono una miscela di gas che reagisce quando è attraversato da corrente, passando allo stato di plasma: durante questa trasformazione viene emessa della luce ultravioletta, resa colorata (rosso, verde,blu) dal deposito di fosfori sulla la superficie della cella. In pratica i pixel si comportano come delle minuscole lampadine (rosse, verdi o blu) la cui accensione viene comandata a seconda del contenuto dell’immagine da visualizzare. Questa tecnologia è stata la prima ad essere utilizzata per realizzare schermi TV piatti di grosse dimensioni.

La caratteristiche principali sono un colore Nero ed una scala di grigi eccezionale, al momento ineguagliabile dalle altre tecnologie: questa caratteristica è apprezzata soprattutto dagli amanti dei Film. Con il Plasma inoltre l'angolo di visione è molto ampio, il vetro protettivo esterno è molto utile per una più veloce/comoda pulizia del pannello e contro gli urti (es. impronte di bambini).

Il Plasma è disponibile solo sui grandi polliciaggi: in vendita si trovano solo modelli a partire dai 40 pollici, fino a 150 pollici!

I Brand principali sono Panasonic, Samsung e Lg.

 

VANTAGGI LCD

  • Sono più luminosi: l’immagine appare più brillante. Questo li rende più adatti alla visione in ambienti illuminati
  • Non soffrono del fenomeno del burn-in (tendenza a memorizzare le immagini che restano troppo a lungo ferme sul video e che può provocare aloni o macchie)
  • offrono una maggiore stabilità delle immagini, prive di vibrazioni o sfarfalli e quindi più riposanti: ciò li rende più adatti ad essere collegati a console giochi o PC
  • I pixel possono essere molto piccoli per cui possono essere realizzati anche pannelli di piccole dimensioni
  • Peso generalmente inferiore per cui possono essere installati più facilmente a parete dei Plasma

 

VANTAGGI PLASMA

  • Offrono un livello del nero più profondo e quindi livello di contrasto percepito più elevato
  • I colori sono più naturali, più caldi e morbidi, per l'utilizzo dei fosfori come nei vecchi TV a tubo catodico
  • Hanno un angolo di visione illimitato, l'ideale per vedere film
  • Hanno tempi di risposta minimi: le immagini in rapido movimento vengono generalmente riprodotte meglio per cui non temono il famigerato effetto scia
  • Rispetto agli LCD soffrono meno del fenomeno della "bruciatura" dei pixel, fenomeno che porta allo spegnimento o alla perenne accensione di un sub-pixel, visibile rispettivamente come un punto scuro oppure rosso, verde o blu sempre acceso

 

LED

E' l'ultima tecnologia nata che merita un capitolo a parte: rispecchia il sistema dell'Lcd tranne che per la retroilluminazione per la quale vengono utilizzati led“diodi luminosi”, chiamati appunto Led.

Questa tecnica consente un aumento deciso del contrasto tra i colori che diventano brillanti, come mai visti prima; parallelamente, si riducono i consumi, fino al 40% in meno dei classici Lcd. Per queste ed altre ragioni i Led stanno prendendo il posto degli Lcd destinati a tramontare definitivamente.

Con il Led inoltre lo spessore degli schermi si riduce ulteriormente scendendo anche fino a 2 cm. I Tv Led sono quelli ultra-sottili.

I pannelli Led partono da 15 pollici e raggiugono praticamente qualsiasi dimensione.

Le marche più importanti sono Samsung, Lg, Sony, Sharp, Panasonic e Philips.

 

PREZZI

E’ molto difficile inquadrare il costo medio delle varie tecnologie visto che ogni marchio propone diversi modelli, di diverse misure, con varie caratteristiche e funzioni. 


In generale il Led è la tecnologia più nuova e ricercata, ed è sicuramente il prodotto più costoso: i Tv da 32" partono da 450€ fino ad arrivare a 700€ per i 40". I Tv Lcd hanno i prezzi più bassi (i 32” costano circa 300€; i 40”, 450€); a metà si posizionano i Plasma con un costo intorno ai 450€ (42") / 650€ (50”). 

 

I prezzi salgono fino a raggiungere le quattro cifre in base alle funzioni specifiche e alle dotazioni del Tv: connessione veloce a internet? 3D? Full HD? Si tratta di caratteristiche che a prescindere dalla tecnologia Led, Lcd o Plasma, condizionano il costo del Tv.

 

LA SCELTA

Per concludere, la scelta tra TV Lcd o Plasma sembra dipendere da due principali considerazioni: le caratteristiche dell’ambiente in cui andrà posto il TV e l’utilizzo principale del TV.

Se il TV è destinato a un ambiente ben illuminato e si lo si userà con videogiochi o come monitor di un PC, meglio scegliere un TV al LCD (o Led). Diversamente, se il TV andrà in ambienti poco illuminati e si predilige la visione di film o trasmissioni sportive, allora meglio il Plasma.

 

Attenzione: si tratta di principi di carattere generale che vanno associati alle caratteristiche dei diversi modelli. La tecnologia è in rapida evoluzione e le differenze tendono ad assottigliarsi.

Il consiglio ultimo è di affidarsi a un professionista esperto per la scelta finale.

Carrello

Non è presente nessun articolo nel carrello
Volantino
Customer_care
Tecno_creativita
Tecno_spettacolo
Tecno_movimento
Tecno_gpb
Tecno_varie
Volantino_2
Scopri i negozi
Scopri tutti servizi