Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza    

Approfondimenti

Iscriviti ai feed RSS
07/11/2012

Tecnoguida: Sistemi Operativi Mobile

iOS, Android, Windows Phone e tutti i principali concorrenti



Il sistema operativo è il vero cuore pulsante di ogni smartphone. Spetta proprio a lui il compito di gestire la comunicazione tra il dispositivo e l'utilizzatore e le molteplici funzionalità; tutto ciò attraverso l'interfaccia-utente.
Nella scelta di un terminale ci si può far guidare da vari criteri: il prezzo, le caratteristiche tecniche, la linea. Fra queste rientra anche il sistema operativo, che, indubbiamente oggi più di ieri, è in grado di influenzare e determinare la scelta degli utilizzatori anche meno esperti.

Apple iOS

iOSNon possiamo non partire da iOS di Apple, cui va riconosciuto il merito di aver dato il via alla rivoluzione del settore mobile.
iOS è senza dubbio una delle migliori piattaforme mobili in circolazione. Veloce, facile e stabilissimo è dotato di un sistema di applicazioni davvero ampio, anche se un po' "chiuso" e scarsamente personalizzabile.

Le doti che spiccano maggiormente sono la comodità nelle gesture del touchscreen, la fluidità della navigazione sul web, la perfetta integrazione con le oltre 200.000 applicazioni disponibili su App Store, di gran lunga lo store online più utilizzato nell'ambito degli smartphone.
Le applicazioni sono intuitive e poste particolarmente bene, non è necessario districarsi tra molte voci di menu per avviarle. L'interfaccia è gestita esclusivamente dalle dita sullo schermo.

Al suo interno è installato Safari Mobile che consente di navigare in Internet con semplicità e in maniera rapida. Le applicazioni si possono scaricare con il programma iTunes a cui l'iPhone è strettamente connesso.
Con iOS 6 Apple ha accresciuto tutte le vecchie potenzialità e ne ha inserite di nuove, come il nuovissimo controllo vocale Siri ad esempio, finalmente anche in italiano.

Come già in passato, l'elegante e veloce interfaccia utente rimane la parte migliore del sistema. Semplice, intuitivo e incredibilmente potente iPhone si conferma uno dei prodotti più completi e innovativi presenti sul mercato.

Google Android

Android, la piattaforma per smartphone creata da Google, ha cambiato in poco tempo il panorama della telefonia mobile trasformando il nostro cellulare in un vero e proprio computer tascabile.
Se l'iPhone ha creato il moderno mercato degli smartphone, è senza dubbio Android che l'ha portato al boom. In due anni, partendo dal nulla, è diventato uno dei sistemi operativi più amati, sbaragliando la concorrenza. Il suo successo è senza dubbio da attribuire all'apertura e alla flessibilità di questa piattaforma.
A differenza di iOS è, infatti, un sistema aperto, definito perciò open source; lascia ai produttori la libertà di scegliere le caratteristiche del proprio dispositivo, assicurando al Cliente lo smartphone che più si adatta alle sue esigenze e all'utente la possibilità di combinare tra loro applicazioni, cartelle e widget. Personalizzabile all'estremo!
Le applicazioni sono la forma più generica per indicare software installabili; Il market Android, il Play Store, da cui scaricarle, è in continua crescita. Contiene più di 50.000 App, spesso di alta qualità e solitamente gratuite.

AndroidLa facilità di navigazione e l'utilizzo di Flash Player, insieme alla posta elettronica, sono uno dei punti di forza. Ottima l'integrazione con i social network e la messaggistica.
Completa integrazione anche con i servizi Google: Gmail, Google Search e YouTube; tutto è sincronizzato con i server Google. Perfetto quindi, per gli utilizzatori frequenti di Google e dei suoi servizi. Inoltre avremo i nostri dati sincronizzati e salvati sul server: qualora volessimo cambiare cellulare, il tutto sarà scaricato e sincronizzato senza muovere un dito.

Con Android possiamo avere un hardware discreto a un prezzo contenuto. Si pensi, ad esempio, agli accordi presi da Android e Vodafone per la commercializzazione di smartphone a basso costo. Un importante aspetto questo che contribuisce ancor più alla sua diffusione.
Android 4.1, detto anche Jelly Bean, l'ultima versione uscita sul mercato, presenta un salto di prestazioni notevole.

Molte le novità:

  • Face Unlock, ovvero il nuovo sistema per sbloccare la schermata inziale del telefono. L'ultima versione permette di sbloccare il telefono tramite la fotocamera frontale con il riconoscimento del volto! Una vera novità mai vista finora.
  • Android Beam: Android sfrutta la tecnologia NFC (near-field communication) che permette agli utenti di condividere applicazioni, siti web, video, mappe, semplicemente toccando un device Android selezionare il contenuto e inviarlo, proprio come l'applicazione Bump per iPhone.
  • Google Chrome: il browser si è evoluto per avvicinarsi al meglio alla versione desktop di Chrome.
  • Il sistema voice-to-speech, per citarne un altro, che permette agli utenti di creare e-mail, testi e di eseguire altre funzioni semplicemente parlando.
  • Android 4.1 convince per la sua moderna interfaccia utente, le numerose funzioni migliorate e il fatto di essere un sistema aperto.



Blackberry OS

BlackBerry rappresenta un mondo a parte.
Sistema operativo proprietario di una serie di dispositivi RIM è da sempre considerato la soluzione perfetta per il business. I suoi terminali sono riconoscibili per lo schermo allargato e la pratica tastiera QWERTY, ideale per scrivere e leggere e-mail, private o aziendali, quando non si ha a disposizione un computer collegato a Internet. Tutto ciò grazie all'esclusiva tecnologia push che permette di ricevere messaggi di posta elettronica, come se si trattasse di SMS e in tempo reale.
Efficace per modificare e condividere documenti, oppure per gestire gli impegni in agenda. Completa anche la sincronizzazione con Microsoft Exchange, nonché di note, calendario, attività e contatti.
BlackBerry OS
Anche chi possiede un BlackBerry, ha a disposizione uno store da cui scaricare e acquistare nuove applicazioni da installare sul cellulare: il BlackBerry App World. Le app disponibili sono sempre più numerose rendendo gli smartphone RIM sempre più competitivi.  Troviamo, tra le altre, un utilissimo ottimizzatore di batteria, la tecnologia NFC e, vera novità in casa Bb, la radio Fm! 
L'ultima versione, Blackberry 7.1, migliora sensibilmente le performance dei nuovi dispositivi.

Symbian

SymbianÈ il sistema operativo dei cellulari Nokia più vecchi. Fino a pochissimi anni fa era il sistema più diffuso vista l'enorme diffusione dei dispositivi Nokia nel mondo. L'arrivo dell'iPhone di Apple ha rivoluzionato il settore e a subirne maggiormente le conseguenze è stato proprio il sistema Symbian.
Nonostante una serie di finanziamenti europei e l'apertura all'opensource non è riuscito a rimanere al passo con gli altri sistemi operativi e sta, quindi, lasciando spazio a Windows, in virtù di un accordo intercorso tra Nokia e Microsoft.
Gli aggiornamenti più recenti l'hanno portato al passo con gli altri concorrenti, permettendo l'aggiunta di numerose applicazioni e giochi, la visualizzazione e modifica di coucmenti, ecc.


 

Window Phone

Nel 2010 Microsoft ha rinnovato il suo sistema operativo mobile introducendo Windows Phone 7. WP7 ha un'interfaccia utente molto semplice, composta da tiles, cioè icone quadrate che rimandano alle applicazioni. Le applicazioni principali sono sostanzialmente le versioni mobile dei software Microsoft per computer: si trovano quindi Internet Explorer per navigare sul web, Outlook per la posta, Zune per la musica, Xbox Live per i giochi, Bing per la ricerca e le mappe, Office per i documenti.
Nel 2011 Microsoft e Nokia hanno siglato un accordo per portare il sistema operativo americano sui cellulari finlandesi, puntando così a creare terzo colosso nel settore smartphone, dopo Apple e Google, cercando di scavalcare RIM con i suoi Blackberry. 
La partnership tra Microsoft e Nokia ha portato all'integrazione delle ottime mappe OVI di Nokia.
Sta per uscire Windows Phone 8.

Conclusioni

Meglio iPhone o Android? Mi decido per un BlackBerry o un Nokia Lumia?
La realtà è che ogni sistema operativo ha vantaggi e svantaggi, dipende tutto dall'uso che se ne intende fare.
Apple iOS 6, Android 4.1 Jelly Bean e Windows Phone 8: tutti promettono più comfort, velocità e funzioni.
Difficile dire chi dominerà la scena in futuro. Di sicuro questa battaglia porterà grandi vantaggi a noi utenti finali perché disporremo di una varietà di terminali sempre più efficienti e performanti a costi assolutamente ragionevoli!

Carrello

Non è presente nessun articolo nel carrello
Volantino
Customer_care
Tecno_creativita
Tecno_spettacolo
Tecno_movimento
Tecno_gpb
Tecno_varie
Volantino_2
Scopri i negozi
Scopri tutti servizi