Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza    

Approfondimenti

Iscriviti ai feed RSS
27/01/2015

CES 2015: smart home e lavatrici intelligenti - parte 1

Durante il CES 2015 sono state presentate le innovazioni tecnologiche più all’avanguardia. Smart watch e smart car i protagonisti dell’edizione.


Dopo l'edizione del 2014, anche quest’anno circa 200mila persone si sono accalcate a Las Vegas per assistere all’annuale Consumer Electronics Show (CES per gli amici).

Cos'è il CES? 

Cosa spinge questa fiumana di spettatori ad attendere a tale evento? Diciamo che se volete sapere il futuro allora vi conviene decisamente passare dal Nevada durante questa gigantesca fiera dell’elettronica. E’ stato proprio qui infatti che sono stati presentati per la prima volta il videoregistratore (1970), il lettore CD (1981), le televisioni in HD (1998), l’Xbox di Microsoft (2001), i Blu-ray (2003), e via discorrendo.

Il CES e’ un punto di riferimento imprescindibile per qualunque esperto del settore o semplice appassionato, perche’ detta in anticipo le tendenze dei prossimi anni. Anzi: dei prossimi decenni. Alle volte tuttavia ci sono “edizioni di assestamento” dove vengono proposti miglioramenti alle tecnologie presentate l’anno precedente. Ecco, il CES 2015 non ci ha regalato novita’ clamorose, i cosiddetti game changer in grado di trasformare un’intera industria, ma alcuni prodotti sono stati di assoluto interesse e ve ne parliamo qui di seguito.

Smart e Connected Home i leitmotiv dell'edizione 2015 

La kermesse di quest’anno è stata all’insegna di due concetti, riassumibili in “connected home” e “smart”, che non stiamo neanche a tradurvi. In cima ai nostri pensieri citiamo immediatamente Swann One, eco sistema in grado di controllare la temperatura e l’illuminazione di casa, funzionare come sensore di movimento e controllare le varie serrature. Ben strutturato ma meno conosciuto, DigitalSTROM gestisce i vari dispositivi elettrici sfruttando le linee di correnti presenti in casa.

Swann one

La smart home è sicura? 

Per ogni entusiasta delle smart home c’è sempre però qualche detrattore, solitamente preoccupato di come una casa connessa sia paradossalmente poco sicura: questi sistemi non sono forse in grado di tenere traccia di tutti i nostri spostamenti e abitudini? Non sono a conoscenza delle nostre password e serrature? La risposta è si. E’ vero, una casa connessa contiene in qualche modo un database con tutte queste informazioni. Ma questo non significa che non vi dobbiate fidare di questa tecnologia, anzi, dovete solo trovare un sistema che sia efficiente e sicuro allo stesso tempo. Un nome importante in questo senso e’ senza dubbio BitDefender Box, pensato per proteggere tutti i dispositivi domestici connessi a internet nella più totale semplicità (basta colleggarlo a una presa di corrente e il gioco e’ fatto). Si tratta di servizi in abbonamento (come ogni anti-virus che si rispetti).

Sempre parlando di case, Ring, il campanello del futuro, vi permette di vedere sul vostro smartphone chi sta suonando alla porta. I produttori assicurano che l’app è accessibile in qualunque parte del mondo, ma siamo sicuro che vi interessi sapere chi passi davanti alla porta del vostro appartamento di Milano mentre siete in vacanza a Caracas?


Schlage invece e’ il nuovo sistema per chiudere e aprire le serrature di casa. Cosa puo’ esserci di rivoluzionario, chiedete? E se vi dicessimo che si tratta di un sistema a funzionamento vocale? Ebbene si, niente piu’ problemi per aver perso le chiavi in borsa o averle lasciate in macchina. Schlage offre una chiave di sicurezza nel caso in cui le batterie del dispositivo si esauriscano, ma state tranquilli perche’ verrete comunque aggiornati per tempo che l’autonomia sta arrivando al capolinea.

Spazzolini smart? Sì! 

Kolibree smart

E sapevate che anche gli spazzolini da denti possono essere smart? Ebbene si cari amici, soprattutto se i vosti spazzolini sono appartenenti alle famiglie Oral-B Smart series o Kolibree. Grazie alla connettività Bluetooth infatti sarà possibile controllare sul vostro smartphone come vi lavate i denti, se ci sono aree a cui non prestate la necessaria attenzione (non vi preoccupate, puo’ capitare), o se usate troppa forza nello spazzolare. Prodotti interessanti, soprattutto se volete insegnare ai vostri bambini l’importanza dell’igiene orale.

La lavatrice con due carichi contemporanei 

E le lavatrici? Menzione d’onore per la Twin Tub di LG, in grado di far gridare alleluja a tutte/i le/i casalinghe/i di questo mondo. Twin Tub infatti consente di procedere al lavaggio di due distinti carichi contemporaneamente, utilizzando la stessa acqua. In piu’ avrete anche la possibilita’ di scegliere tramite app su smartphone il tipo di lavaggio che volete.

Curiosi di sapere le altre novità del CES 2015? Per quelle dovrete aspettare il nostro prossimo articolo. 

Carrello

Non è presente nessun articolo nel carrello
Volantino
Customer_care
Tecno_creativita
Tecno_spettacolo
Tecno_movimento
Tecno_gpb
Tecno_varie
Volantino_2
Scopri i negozi
Scopri tutti servizi