Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza    

Approfondimenti

Iscriviti ai feed RSS
15/07/2015

E3 2015, da Nathan Drake a Super Mario

La fiera americana raccoglie ogni anno i migliori sviluppatori al mondo nel campo dei videogiochi. Ecco le loro migliori novità.


3 è la sigla per Electronic Entertainment Expo, ovvero la più grande e favolosa fiera di videogiochi al mondo. Ogni anno a Los Angeles i migliori publisher in circolazione, dalla Nintendo alle piccole realtà indipendenti, si ritrovano per presentare a un pubblico di fan eccitati le novità dei mesi a venire.

Anche questa volta ne abbiamo viste di tutti colori: ecco di seguito dunque quali sono le news che più ci hanno colpito.
Torna Final Fantasy 7! 

SONY/PLAYSTATION

L’E3 2015 si è svolta tra il 16 e il 18 giugno al Los Angeles Convention Center. Tra i migliori performer c’è stata sicuramente Sony, compagnia che sa sempre come fare felici i propri affezionati. Il primo annuncio è stato quello di The Last Guardian e non poteva esserci news migliore per infiammare gli animi. Il gioco arriverà l’anno prossimo e promette di fare benissimo al “botteghino”.

Sono stati presentati giochi innovativi come Dreams e Firewatch, ma senza dubbio Sony ha investito molto su titoli storici. Un esempio è il remake di Final Fantasy 7, un progetto molto ambizioso di cui si è vociferato per anni ma che solo ora ha ottenuto il via libera (con tanto di teaser trailer che sicuramente avrete già visto anche sui social).

Alla lista dei “vecchi ma buoni” inseriamo il nuovo Hitman (presto anche al cinema con un film) e Call of Duty, che con Call of Duty: Black Ops III promette di aggiungere un nuovo interessante capitolo alla saga iniziata nel 2003.

Infine lui, Nathan Drake, l’Indiana Jones moderno. Uncharted 4 arriverà l’anno prossimo e sarà ovviamente esclusiva PlayStation. Il trailer mostrato durante il panel ha rivelato una grafica e un gameplay incredibili, tanto che ci domandiamo come sia possibile resistere ancora per così tanti mesi.
Fallout 4 

MICROSOFT/XBOX ONE

All’E3 2015 Microsoft ha sicuramente offerto parecchi annunci succosi. Innanzitutto si è parlato della retro compatibilità di Xbox One, ovvero la possibilità di usare sulla console anche i titoli per Xbox 360. Al momento sono disponibili ancora pochi giochi, ma il numero è destinato ad aumentare nel corso dei mesi.

Si è poi parlato di Fallout 4, le cui modalità per PC saranno anche disponibili su Xbox grazie a un accordo tra Microsoft e Bethesda, sviluppatore del gioco.

E vogliamo parlare del nuovo controller? Chi possiede una Xbox One potrà infatti prenotare il nuovo controller che uscirà ad ottobre e costerà 150 dollari. Non è poco, vero, ma viste le recensioni potrebbe davvero valerne la pena.

Tra i giochi più interessanti annunciati sicuramente Rise of the Tomb Raider(bentornata Lara, ci vediamo il 10 novembre!), Halo 5 e Gears of War 4. Mica male!

NINTENDO

Super Mario per 3DS
Al panel, Nintendo ha riscosso un grande successo il lancio di Star Fox Zero, e del resto Nintendo e Platinum Games sono tra i migliori sviluppatori in circolazione. L’attesa è durata anni, ma quello che abbiamo visto all’E3 ci fa essere molto speranzosi per questo nuovo titolo della serie.

OFFERTA CONSOLEThe Legend of Zelda: Triforce Heroes è il nuovo capitolo della saga di Zelda che rivisita la formula utilizzata all’epoca di Four Swords e Four Swords Adventures. I giocatori saranno ora in grado di giocare insieme in remoto, facendo squadra per risolvere misteri e completare le diverse avventure.

In attesa della nuova console (ce ne parleranno all’E3 2016?), Nintendo deve puntare su quello che ha. Il 3DS ad esempio è una piattaforma ancora molto importante per la compagnia giapponese, tanto che nei prossimi mesi usciranno nuovi capitoli di alcuni dei titoli storici più importanti (Metroid, The Legend of Zelda, Animal Crossing, ecc.).

Grande successo hanno riscosso anche Super Mario Maker, che permette ai giocatori di crearsi le proprie mappe personalizzate di Super Mario, e Xenoblade Chronicles X, gigantesco RPG con più di 300 ore di gioco.

Ecco dunque quali sono stati gli annunci che più ci sono piaciuti in questa tre giorni californiana. Tanti giochi, tanti trailer, tuttavia poche console. Forse le cose cambieranno l’anno prossimo, soprattutto in vista del lancio da qui ad allora di diversi headset per la realtà virtuale. Appuntamento tra un anno dunque, sempre a LA!

Carrello

Non è presente nessun articolo nel carrello
Volantino
Customer_care
Tecno_creativita
Tecno_spettacolo
Tecno_movimento
Tecno_gpb
Tecno_varie
Volantino_2
Scopri i negozi
Scopri tutti servizi