Approfondimenti

Iscriviti ai feed RSS
08/10/2014

Windows 10, il nuovo sistema operativo di casa Microsoft

Scopri le caratteristiche del nuovo Windows 10. Si potrà procedere all’acquisto e al download del sistema operativo Microsoft a fine del 2015.


Quali sono le nuove funzionalità del sistema operativo di Redmond? Scopriamole insieme

È stato presentato poco fa il nuovo sistema operativo Microsoft, che prenderà il nome di Windows 10.

Cos'è successo a Windows 9?

Vi chiederete: “Windows 10? Ma l’ultima versione non era Windows 8?”. No, tranquilli, gli sviluppatori di casa Microsoft sanno ancora contare e voi non vi siete persi nessuna notizia su eventuali Windows 9: la verità è che Microsoft ha volontariamente scelto di “saltare” un numero, per sottolineare come il nuovo sistema operativo rappresenti una nuova fase e dare così un segnale forte a chi era rimasto perplesso con Windows 7 e 8.

Come ha detto Joe Belfiore, responsabile dei settori operativi dell’azienda di Bill Gates, “Vogliamo che tutti gli utenti di Windows 7 abbiano la sensazione di avere imparato a guidare una Prius di prima generazione, e che ora con Windows 10 potranno passare a una Tesla” .

Quindi che tipo di sistema operativo sarà, questo nuovo Windows 10?

Un sistema operativo multi-device

Per prima cosa, Belfiore ha spiegato come Windows 10 sia in grado di adattarsi a una vasta gamma di dispositivi (dal desktop al mobile passando dai tablet), con l’intento di offrire un “sistema universale”: immaginate la comodità di poter usare le stesse applicazioni su schermi diversi, in contemporanea, e con sincronizzazione automatica.



Windows 10 multi device

I diversi dispositivi avranno una versione adattata del sistema operativo, per rendere l’esperienza dell’utente più agevole e semplice (sugli smartphone per esempio non sarà presente alcuna schermata home).

 

Windows 10 pone sicurezza e personalizzazione al primo posto

Grande attenzione è stata rivolta alla creazione di un ambiente sicuro, in cui i dati degli utenti siano protetti da eventuali attacchi informatici (funzionalità pensata soprattutto per gli ambienti business).

Tra le novità più apprezzate c’è senza dubbio il gradito ritorno del Menu Start, che sarà possibile personalizzare tramite alcune app, i profili utenti, e i programmi e i file più utilizzati.



Windows 10 start

Windows Store resterà la piattaforma di riferimento da dove acquistare ed effettuare il download delle app, che saranno aperte allo stesso modo dei programmi desktop e ridimensionabili (mentre in Windows 8 possono essere usate solo a schermo intero o affiancate).

La funzione Snap è stata migliorata e sarà ora possibile lavorare con quattro app aperte in contemporanea, per la gioia di chi ama il multitasking.

Nuova è anche la possibilità di creare desktop separati, totalmente personalizzabili e di rapido accesso.

Quando arriva Windows 10?

Attualmente Windows 10 è in fase di prova, ed è quindi credibile che nei prossimi mesi subirà notevoli cambiamenti e modifiche.

A inizio 2015 Microsoft proporrà il nuovo sistema operativo in un evento e siamo sicuri che per allora ci saranno già molte novità che noi saremo pronti a raccontarvi.

L’uscita di Windows 10 è prevista per la fine dell’anno prossimo e potremo così vedere se giocare col “falso nueve” avrà portato buoni risultati…

Contatta uno dei nostri operatori

lasciando il tuo nome e la tua email

Messaggio ricevuto

Sarai ricontattato dal nostro Esperto al pi√π presto.

Carrello

Non è presente nessun articolo nel carrello
Servizi - esperto
Tecno_creativita
Tecno_spettacolo
Tecno_movimento
Tecno_gpb
Tecno_varie
Acquistaonline
Servizi - consegna
Volantino
Scopri tutti servizi
Scopri i negozi